de
fr
Svk logo it
Icon home
Icon info

Organi per l'applicazione del CNM Organi per l'applicazione del CNM

Organi per l'applicazione del CNM

Commissione paritetica svizzera per l'applicazione edilizia e genio civile

La CPSA ha i seguenti compiti:

  • decide sulle questioni generali interpretative del CNM e sulle questioni di interesse nazionale svizzero;
  • coordina l'applicazione del CNM per l'intera Svizzera con le 23 commissioni professionali paritetiche locali, con altri organi esecutivi, nonchè con le autorità competenti nell'ambito del diritto collettivo del lavoro così come con uffici stranieri;
  • assiste ed aiuta le commissioni professionali paritetiche locali dell'edilizia e genio civile in Svizzera in merito a questioni sull'attività di controllo, sull'applicazione del CNM e sulle misure di accompagnamento per i lavoratori distaccati nell'ambito della normativa sul distacco dei lavoratori;
  • elabora documentazioni di riferimento ed offre relativi incontri di informazione e formazione professionale;
  • è il centro nazionale di coordinamento in riferimento alle misure di accompagnamento per i lavoratori distaccati nel settore dell'edilizia e genio civile per la trasposizione della legge federale concernente le misure collaterali per i lavoratori distaccati e il controllo dei salari minimi previsti nei contratti normali di lavoro (LDist), così come per la sua ordinanza (ODist) ed è in stretto contatto con la segreteria di Stato dell'economia SECO, direzione per il lavoro. Nell'ambito delle misure di accompagnamento per i lavoratori distaccati la CPSA conclude con la SECO la convenzione sulle prestazioni;
  • informa sulle sue attività e coordina lo scambio di informazioni con le organizzazioni interessate all'applicazione del CNM, con la fondazione pensionamento anticipato nel settore dell'edilizia principale (FAR) così come con il fondo esecutivo paritetico per l'edilizia principale in Svizzera (Parifonds Edilizia (FR)).

Commissioni professionali paritetiche locali

I loro compiti comprendono (art. 76 co. 3):

a) su incarico e in nome delle parti contraenti del CNM vegliare sull'applicazione delle disposizioni contrattuali del CNM, unitamente alle relative appendici e alle convenzioni addizionali, se non venga trovata altra soluzione in seno al CNM o ad altra convenzione; far applicare il CCL locale e conciliare eventuali differenze di opinione o controversie sull'applicazione del CCL locale;

b) e in particolare:

  1. eseguire controlli salariali e inchieste sulle condizioni di lavoro nell'impresa su richiesta individuale o sistematicamente d'ufficio;
  2. verificare i calendari dell'orario di lavoro (art. 25 co. 4 CNM), purchè a tale proposito il CNM non abbia stabilito altre competenze, come nella convenzione addizionale "Lavori in sotterraneo" o nella convenzione addizionale "Genio civile speciale";
  3. conciliare le divergenze di opinione tra imprese e lavoratori sull'assegnazione delle classi salariali (art. 42, 43 e 45 CNM);
  4. vegliare sull'applicazine della "Convenzione addizionale concernente gli alloggi die lavoratori, l'ordine e l'igiene dei cantieri" (appendice 6);
  5. conciliare le divergenze di opinione fra impresa e lavoratore sulla sicurezza sul lavoro e la prevenzione delle malattie;
  6. mediare nel caso di divergenze di opinione ai sensi dell'art. 33 della convenzione addizionale "Partecipazione nel settore dell'edilizia principale" (appendice 5);
  7. comunicare alle autorità, come uffici cantonali del lavoro e committenti pubblici svizzeri, eventuali violazioni validamente giudicate contro il CNM (inclusi i CCL locali).

Commissione professionale paritetica dei lavori in sotterraneo (CP-LS)

Le parti contraenti nominano ai fini dell'applicazione, dell'esecuzione e del controllo della convenzione addizionale al CNM per i lavori in sotterraneo ("Convenzione per i lavori in sotterraneo", appendice 12) una propria Commissione professionale paritetica (CP-LS). I suoi compiti sono definiti giusta l'art. 76 co. 3 CNM (si veda sopra).

Per la ripartizione dei compiti deve essere considerato il regolamento di procedura della CPSA


 
 

 
Bei Fragen stehen wir Ihnen gerne zur Verfügung:

Ihre SVK
Telefon +41 58 360 77 10
Telefax +41 58 360 77 19
info@svk-bau.ch