de
fr
Svk logo it
Icon home
Icon info

Contratto nazionale mantello Contratto nazionale mantello

Contratto nazionale mantello

Il contratto nazionale mantello per l'edilizia principale in Svizzera (CNM 2019- 2022) è il contratto collettivo di lavoro tra la Società Svizzera degli Impresari-Costruttori e i sindacati Unia e Syna per la disciplina delle condizioni di lavoro e dei rapporti delle parti contraenti. Il CNM contiene disposizioni relative alla conclusione, l’oggetto e lo scioglimento del contratto individuale di lavoro (disposizioni normative), disposizioni riguardanti i rispettivi diritti e doveri delle parti contraenti (disposizioni obbligatorie) e disposizioni sull’applicazione e l’esecuzione del CNM.

Dando seguito alla prima domanda presentata dalle parti contraenti per la rimessa in vigore del CNM e gli adeguamenti salariali 2019–2020, il Consiglio federale – con decreto del 6 febbraio 2019 – ha dichiarato l’obbligatorietà generale del CNM 2019–2022 dal 1° marzo 2019 al 31 dicembre 2022. Accogliendo una seconda domanda delle parti contraenti, il Consiglio federale – con decreto del 2 aprile 2019 – ha conferito obbligatorietà generale alle modifiche materiali del CNM 2019–2022 con effetto dal 1° maggio 2019. 

Sulla nostra Homepage i passaggi del testo del contratto nazionale che sono stati dichiarati generalmente obbligatori sono evidenziati in grassetto.


 
 

 
Bei Fragen stehen wir Ihnen gerne zur Verfügung:

Ihre SVK
Telefon +41 58 360 77 10
Telefax +41 58 360 77 19
info@svk-bau.ch